domenica 29 dicembre 2013

il solito polpettone

capita spesso, quannnu ci sunnu picciriddi a tavola, che mi devo sfirniciari ppì farili manciari picchì non mangiano questo o quello, sunnu 'ntipatici ppì manciari. Mi siddìa preparare due o tre piatti quindi opto per una pietanza che possa piacere a tutti, ecco tipicamente le polpette le mangiano granni e picciriddi accompagnate dal pane poi meglio ancora, secondo me. La ricetta originale è desunta da un vecchio numero di Sale& Pepe, riproposta in mille versioni picchì è un classico rivisitato, ebbene questa è la mia.
 per due polpettoni
1200 g di carne macinata mista (manzo, vitello, salsiccia sbriciolata)
300 g pancetta a fette sottili
2 uova
200 ml di latte
60 g di parmigiano grattugiato
100 g di chevre
farina
sale
pepe
prezzemolo
noce moscata
per la crosta di pane
300 g di semola di rimacinato
200 g di farina integrale ai 5 cereali
300 ml circa di acqua tiepida
un cucchiaino di zucchero
10 g di lievito di birra
10 g di sale
30 g di olio extra vergine d'oliva
cominciate la sera prima impastando il pane; mescolate le due farine, sbriciolate il lievito, aggiungete lo zucchero e cominciate a impastare aggiungendo poca acqua tiepida, unite l'olio e il sale, realizzate una palla, ponetela a lievitare dentro una ciotola, coprite con un canovaccio e posizionatela in frigo per tutta la notte. Il giorno dopo, tiratela fuori e portatela a temperatura ambiente prima di utilizzarla.
preparate il polpettone, impastando la carne con le mani, eliminate il budello dalla salsiccia, unite le uova, il parmigiano, la noce moscata, lo chevre a pezzetti, il prezzemolo tritato, il sale e il pepe. Amalgamate e dividete in due parti allungatene uno alla volta, formando un polpettone, cospargete con la farina e avvolgete ogni polpettone dentro un foglio di carta forno, legatene le estremità e cuocete in forno caldo a 180°C per 45-50 minuti. Tirate fuori la carne con delicatezza, eliminate la carta forno e l'acqua che si sarà formata durante la cottura, fate intiepidire.Su un piano infarinato, dividete in due l'impasto di pane, con un mattarello stendetene una parte cercando di realizzare un rettangolo di spessore 4 mm avvolgete la carne nella pancetta e poi nella pasta di pane, sigillate con dell'acqua i bordi e infornate a 200°C per circa 20 minuti. Sformate e tagliate a fette appena tiepido.

23 commenti:

  1. Per Natale anche a casa mia s'è fatto il polpettone :) Buone feste :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. visto? Lo dicevo io che è un tipico piatto da festa
      grazie, buone feste anche a te Vale
      Cla

      Elimina
  2. Ecco, io invece non l'ho fatto quest'anno...lo sai che è una bella idea per l'ultimo che siamo a casa con amici?...le piccolette lo mangerebbero mooooolto volentieri...ok dai! copio!
    Auguri Cla!!!
    Buon fine ed inizio anno!!! Ti abbraccio! Roby <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie molte Roberta,
      ti abbraccio forte buon anno!
      Cla

      Elimina
  3. Beh siamo sulla stessa lunghezza d'onda: nelle polpette o nel polpettone ci metto di tutto anche quello che i piccoli mostri mi rifiutano a bocca serrata...e in questa veste mangiano tutto volentieri! Un abbraccio cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti Cristiana, quando frulli o sminuzzi va sempre bene,l'importanete è che loro non vedano cosa hanno nel piatto ahahahah
      ti abbraccio pure io *
      Cla

      Elimina
  4. non è solo per i piccirilli ma anche pei grandi, goloso, grazie e buon anno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in effetti Paola ahahahahah
      grazie a te buon anno
      Cla

      Elimina
  5. bonu...pani e pulpetti...due piccionicon una fava, come un bel paninozo.

    RispondiElimina
  6. Il polpettone lo divorano anche i miei cuccioli! Copio subito la ricetta! Con l'augurio di un sereno anno nuovo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Chiara, auguri anche a te e alla tua famiglia
      Cla

      Elimina
  7. Come sono fortunati questi picciriddi in mano a te! Ciao dolcissima e tanti auguri per una Anno sempre più interessante e cosa più importante.... in piena salute. Bacio grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D
      grazie Paola, sei troppo duci, sempre!
      ti abbraccio, auguri per tutti voi
      Cla

      Elimina
  8. copiamo e incolliamo la ricetta....auguri di buon anno

    RispondiElimina
  9. il solito buon polpettone :-)
    auguri di buon anno 2014

    RispondiElimina
  10. bella idea, il polpettone è sempre vincente! Buon Anno bedda sicula, un abbraccio !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti si va sul sicuro :D
      grazie, auguri anche a te
      baciuzzi
      Cla

      Elimina
  11. Come hai ragione, ottima proposta, per tutti.
    Cara Claudia, voglio farti tanti auguri di cuore, mi fai divertire, leggerti è sempre un gran piacere, sono belle e interessanti le ricette...cosa di meglio?!
    Allora buon anno e non cambiare!
    Un bacione,
    Cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cri,
      sei sempre affettuosa e adorabile, felice sono
      buon anno, auguri di cuore
      Cla

      Elimina
  12. Buon polpettone in crosta di pane.

    RispondiElimina